Donaci il CINQUE

Il nostro Camper

 

 

Il camper dell'associazione Ccsvi...Il camper dell'associazione Ccsvi nella Sm

FERRARA. Un camper, tanti volontari e migliaia di km da percorrere insieme, per chiedere a tutti di salire a bordo e affrontare insieme le tre grandi sfide dell’associazione 'Ccsvi nella sclerosi multipla': ricerca, assistenza, informazione. Questo è il cuore del progetto #girocamper che ha iniziato il suo ‘tour’ domenica 12 luglio da Cremona e proseguirà per diversi luoghi di villeggiatura italiani.

«Il camper è stato acquistato grazie ai fondi del 5x1000 - spiega un comunicato dell'associazione - ed è un vero e proprio punto informativo ambulante, uno strumento di presenza e informazione sul territorio dell'associazione, nata per sostenere la ricerca sull’Insufficienza venosa cronica cerebrospinale (Ccsvi), la patologia venosa scoperta del prof. Paolo Zamboni, dell’Università di Ferrara».

A bordo del camper vengono illustrate le attività associative, i tanti progetti promossi a partire dal progetto nazionale di #telemedicina, per il quale l'associazione ha già donato 20.000 euro, che intende portare sulla terra l’alta strumentazione diagnostica sviluppata dall’Università di Ferrara negli esperimenti condotti recentemente a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (#dallospazioallaterra).

«Con il camper si promuoveranno inoltre gli appuntamenti per il prossimo autunno: tappe che condurranno alla consapevolezza da parte dei malati dei risultati raggiunti dalla ricerca scientifica indipendente sulla Ccsvi», scrive l'associazione che annuncia alcune prime date del giro estivo di #girocamper:
12 luglio – Aeroporto di Cremona
18 luglio – Bologna
1-8 agosto – Livorno e Toscana
8-15 agosto - Pisogne e Lago d'Iseo
3-4 settembre – Rovigo
11-13 settembre – Igea Marina, Bellaria di Rimini

Ma il camper sarà presente in tante altre città italiane, annuncia l’associazione. Il ‘tour’ potrà essere seguito anche sui canali social: www.ccsvi-sm.org, www.facebook.com/ccsvi.nella.sclerosi.multipla.onlus e su
twitter: https://twitter.com/CCSVInellaSM