MANIFESTAZIONI

Titolo

 

 

 

La violista Anna Serova Testimonial dell’Associazione

 

La violista Anna Serova è dal maggio 2016 il nuovo volto dell’Associazione.  Anna Serova ha infatti scelto di prestare la sua immagine e la sua arte a favore dell’Associazione diventandone testimonial internazionale.

Figura unica nel panorama internazionale, solistico e della musica da camera, la violista Anna Serova ha ricevuto nei ultimi anni dediche da alcuni dei più importanti compositori contemporanei, i quali hanno creato per lei un nuovo genere di composizione, unendo la forma del concerto all’azione scenica di un’ opera di teatro.

Dopo aver studiato con Vladimir Stopicev (Alto perfezionamento al Conservatorio di San – Pietroburgo), con Bruno Giuranna (Accademia W. Stauffer di Cremona) e Juri Bashmet (Accademia Chigiana di Siena) ha cominciato una brillante carriera concertistica che l’ha vista protagonista di alcune delle più importanti stagioni concertistiche e di festival italiani ed esteri.

Per la rara bellezza del suono e per la sua notevole duttilità artistica, Anna Serova è molto richiesta nella musica da camera – tra i suoi partners vi sono stati Ivry Gitlis, Bruno Giuranna, Salvatore Accardo, Rocco Filippini, Filippo Faes, Rainer Honeck (primo violino della Filarmonica di Vienna). Dal 2001 è viola solista dell’ENSEMBLE PUNTO IT, con il quale tra l’altro ha realizzato l’esecuzione integrale della musica da camera di J.Brahms presso gli “Amici della Musica” di Vicenza.

Si è esibita come solista nelle più prestigiose sale concertistiche del mondo con orchestre come la Moscow State Symphony Orchestra, Siberian Symphony Orchestra, Karelia Symphony Orchestra, Krasnoyarsk Chamber Orchestra, Arkhangelsk State Chamber Orchestra, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra del Teatro Olimpico, Orchestra da Camera dell’ Amazzonia, Belgrade Philharmonic, Amazonas Philharmonic, Orchestra Sinfonica di Roma, Orchestra dell’Arena di Verona ecc…

Anna Serova presta volentieri la sua arte per beneficenza: nel 2002 e nel 2004 ha registrato assieme a Filippo Faes due Cd dedicati a progetti del ROTARY INTERNATIONAL.

Sempre al programma “Polio Plus” del Rotary International Anna Serova ha voluto dedicare il suo nuovo disco “Viola Collection” registrato con la pianista Jenny Borgatti a Cremona nel settembre del 2010.
Per la registrazione è stata utilizzata la preziosa Viola Amati “La Stauffer 1615” di proprietà della “Fondazione Stauffer” custodita nella Collezione Comunale di Cremona.

Varie sue incisioni discografiche hanno entusiasmato la critica e ottenuti premi e riconoscimenti.
Nel 2007 il suo CD “Schumann racconta” registrato con Ensemble Punto It ha ottenuto 5 STELLE dalla rivista “MUSICA” che lo ha recensito tra i CD eccezionali del mese.
Anna Serova è protagonista del Festival “SIBERIA – EUROPA” che si tiene ogni anno, all’inizio dell’estate, nella città siberiana di Krasnoyarsk.

Nel 2006 il Sindaco di Krasnoyarsk ha nominato Anna Serova &ldcuo;AMBASCIATORE CULTURALE e COMMERCIALE DELLA CITTÀ”. Grazie alla sua opera, è stato firmato il Protocollo d’intenti tra Cremona e la Città siberiana, per mezzo del quale si organizzano scambi culturali, commerciali e amministrativi tra la vasta regione della Siberia centrale e l’Italia.

Costantemente invitata a tenere dei Master Class nelle migliori Accademie di Russia ed Europa. É docente di viola e musica da camera presso L’ACCADEMIA INTERNAZIONALE DI ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE “PEROSI” di Biella.

Anna Serova – Roma 08/05/2016 Settimana della CCSVI 2016

 

 

 

 

 
CCSVI concerto conclusivo della "Settimana della Consapevolezza": Anna Serova, viola solista e madrina della manifestazione. Roma, Sala Accademica del Pontificio Istituto di Musica Sacra, 
 
 

 

 

L'immagine può contenere: 4 persone, persone sedute e spazio al chiuso

 

 


 

 

15 aprile 2016Commenta

Da Cremona apparecchiature
mediche per ambulatorio
oculistico in Romania

ambulatorio-oculistica

Dalla sede di Cremona della Ccsvi nella sclerosi multipla di via Caltafamimi, sono partite stamattina 7 casse – per un totale di 340 Kg – contenenti strumenti di ottica e di oculistica donati dalla Ditta Livi e Capelli di Cremona, che grazie al volontario Mario Giordano sono pervenute alla Ccsvi nella SM di Lombardia, della Emilia e Romagna e delle Puglie. Quindi, grazie alla collaborazione con i Lions (Lions Club Lungo Adda Lodigiano e Lions Club San Rocco al Porto e Basso Lodigiano) si è giunti ad un gemellaggio con il Lions Club Brukenthal Cisnadie Jud Sibiu in Romania, che si è detto disponibile ad attrezzare un ente ospedaliero affinché le apparecchiature fossero a disposizione della popolazione disagiata della zona per problemi oculistici ed ottici.


La dotazione comprende infatti macchine per la centratura, per la biomicroscopia, la molatura delle lenti, oltre ad un autorifrattometro, un cheratometro e molte dime. 
La cerimonia di inaugurazione vedrà la presenza del presidente nazionale Ccsvi nella sm, Gabriele Reccia, Saranno invitati a Sibiu anche i presidenti regionali di Lombardia Cav Salvatore Dugo, e di Emilia e Romagna dott Francesco Tabacco, il consigliere nazionale dott Gualtiero Nicolini il presidente del Lions Club Lungo Adda Lodigiano dott Franco Ventura e la presidente del Lions Club San Rocco al Porto e Basso Lodigiano prof.ssa Anna Maria Antozzi oltre al dott Mario Giordano

 

 

Teatro in provincia di Cremona, a Crema ‘La serva padrona’ di Pergolesi

Lo spettacolo andrà in scena sabato 7 marzo al Teatro San Domenico (ore 21:00)

Lunedì 23 Febbraio 2015 | Scritto da Redazione

 

 

CONVEGNO: “CCSVI: CONDIZIONE O PATOLOGIA VERA E PROPRIA?” - DOMENICA 14 DICEMBRE, PALAZZO DEI CONGRESSI - ROMA

SANIT 2014

La CCSVI, secondo alcuni prestigiosi studi pubblicati, ha caratteristiche tali da poter essere definita come “patologia” a sé stante. Di questo l’Associazione vuole discutere a Roma, domenica 14 dicembre 2014, presso il Sanit Forum internazionale della salute in un convegno intitolato “CCSVI: CONDIZIONE O PATOLOGIA VERA E PROPRIA?”  Palazzo dei Congressi (Eur), nella sala 2 (piano terra) dalle 14 alle 18.

LA CCSVI ALLA CONVENTION NAZIONALE DELLA SOCIETA’ ITALIANA DI FLEBOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE (SIFCS)

A Bari, venerdì 5 dicembre 2014, nell'ambito del 15° Congresso Nazionale - 4° Convention Nazionale della SOCIETA’ ITALIANA DI FLEBOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE (SIFCS), è prevista una sessione scientifica dal titolo "La CCSVI oltre la SM"

 

ASSOCIAZIONE E ORCHESTRA GIOVANILE "FALCONE BORSELLINO" - COMUNICATO STAMPA

Logo Ufficio Stampa

Sabato 29 novembre a Catania un concerto di beneficenza  ha sancito l’affratellamento tra l’Orchestra Falcone Borsellino, della Fondazione La Città Invisibile e l’Associazione. A presentare il popolare Salvo La Rosa, Al concerto ha voluto essere presente e ha portato il suo saluto il prof Pierfrancesco Veroux. I musicisti hanno dai sei ai quindici anni.

FESTEGGIA CON MILLY & MITCH E CON I NOSTRI COLORATISSIMI GADGET

milly_mitch

Per la gioia di piccoli e grandi, quest’anno festeggiamo con Milly & Mitch. Due irresistibili peluche solidali che ci aiuteranno a sostenere le attività dell’Associazione e la libera ricerca su CCSVI e Sclerosi Multipla  

CCSVI NELLA SM E L’ORCHESTRA FALCONE BORSELLINO DI CATANIA

LOGO

 

A Catania il 29 novembre 2014 si terrà una cerimonia pubblica che sancirà l'avvio di una importante collaborazione con l’Orchestra Giovanile Falcone e Borsellino della Fondazione La Città Invisibile di Biancavilla (Catania) che diverrà testimonial della nostra Associazione CCSVI nella Sclerosi Multipla.